Contatti

 

I miei libri sono rappresentati da:
Italian Literary Agency
via De Amicis 53
20123 Milano

Email: info@italianliterary.com
Tel: +39 02 865445 / 861572

11 pensieri riguardo “Contatti

  1. Ho finito di leggere da poco MADRIGALE SENZA SUONO e l’ho trovato bellissimo e interessante, offrendomi numerosi spunti di riflessione.
    Apprezzando la Sua scrittura ho deciso di approfondire la conoscenza dello stesso con la lettura di altri due romanzi che, secondo me, sono connessi avendo come filo conduttore la follia umana e la sua natura tenebrosa latente ma potenzialmente attivabile e di conseguenza pericolosa.
    I Titoli in questione sono: IL DEMONE A BESLAN e IL GIARDINO DELLE MOSCHE.
    Vi è un problema. Il primo titolo, in versione cartacea, è irreperibile e mi dispiacerebbe tantissimo non poterlo leggere, sottolineando che in versione ebook proprio non ce la faccio.
    Ringraziandola preventivamente, chiedo aiuto a Lei Sig. Tarabbia per la disponibilità nel reperirne una copia.

  2. Buongiorno Andrea, ho finito ora di leggere “Madrigale senza suono” e volevo farti i complimenti, avevo già letto “Il giardino delle mosche” che avevo apprezzato molto. Sono un appassionato di cinema e leggendo (qualche anno fa), una tua recensione del film “Non è un paese per vecchi” dei fratelli Coen tratto dal romanzo di Cormac McCharty, sono venuto a conoscenza dei tuoi libri e del tuo stile. Un caro saluto.

  3. Salve Andrea, provo qui perché non riesco a contattarla tramite twitter.
    Ho da qualche tempo avviato una rubrica – “Cinque domande, uno stile” – sul mio blog nella quale sottopongo cinque domande agli autori. E’ un invito il mio, se volesse accettarlo non ha che rispondere alla mia email “massimilianocitta@gmail.com”,
    cordialmente,
    Massimiliano Città

  4. Ciao Andrea, sono Giuseppe Uboldi. Ti ho mandato giornui fa un messaggio su Twitter, ma forse non ti è arrivato. Potresti darmi un cenno di ricevuta in modo che possa poi ricontattarti?

  5. Ho appena finito di leggere “Il giardino delle mosche”. Conoscevo a grandi linee la vicenda di Čikatilo, ma questa come altre non ha niente a che vedere con l’abilità di costruire un romanzo che scava nella terra infetta dell’animo umano. Grande penna. Complimenti.

Rispondi a Massimiliano Città Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...