Black_Square_-Kasimir_Malevich«Mi pare insomma che scrivere libri sia un po’ come trovare il modo giusto per appendere i quadri, salvo essere consapevoli che, una volta appesi, spaccheranno la stanza».

Alessandra Sarchi tiene su Ho un libro in testa una rubrica, che si chiama Possessioni, in cui chiede agli scrittori di raccontare il loro rapporto con un’opera d’arte. Ho l’onore di esserne ospite questo mese, con un breve scritto su Malevič e su un certo modo di vedere le cose.

Qui.