La sofferenza della Polonia V

Białystok-Białowieža- Białystok
Perché Białystok? Perché questo luogo di confine, questa città abbandonata, scrostata, dove sappiamo che non troveremo niente perché niente ci può dare? Perché a volte le cose te le devi andare a cercare, devi esplorare anche quello che non avresti mai detto, devi allontanarti dalla bellezza, dalla possibilità, dal fulgore. Devi vedere quello che non vedresti mai, devi raggiungere, con tutta la superficialità e la fuggevolezza di una condizione come la nostra, i confini, la periferia.
“Andrea, perché ti ostini a non voler studiare il polacco? Perché non lo impari? Cosa ti tiene lontano?”, “Giorno dopo giorno mi sto dimenticando quel poco di russo che avevo fissato nella mente. Figurati se mi metto a studiare il polacco!”. Continua a leggere “La sofferenza della Polonia V”